IL CICLO PRODUTTIVO

  • SCARICO

    Si ritira una vasta gamma di rifiuto in PP/PE, preferibilmente imballato.

  • SMISTAMENTO

    Le linee di lavorazione sono due: rifiuto morbido che viene densificato e rigido che viene macinato.

  • TRAFILATURA

    Il polimero viene portato a temperatura di fusione, si ottiene una lasagna che con facilità viene ridotta a cubetti o granuli.

  • STAMPAGGIO

    Il granulo può essere istantaneamente convogliato nel reparto stampaggio, dove è possibile realizzare qualsiasi prodotto plastico.

  • STOCCAGGIO

    Il prodotto può essere lasciato a deposito coperto o scoperto, per garantire un servizio completo in ogni sua parte.

PROJECT FOR BUILDING IN NUMERI

4.000 Tonnellate

4000
Tonnellate

E’ la potenza di chiusura della pressa più grande del parco macchine dell’azienda.

PROJECT FOR BUILDING offre alla propria clientela ben 10 presse differenti fra loro, si tratta di macchinari che arrivano a potenze di chiusura molto elevate, ma non mancano quelle di potenza minore, la più piccola infatti è di 80 ton.

40 Tonnellate

40
Tonnellate

Sono le tonnellate di rifiuto che ogni giorno entrano in PROJECT FOR BUILDING.

I materiali possono essere conferiti direttamente dai fornitori o ritirati personalmente dall’azienda, la quale si è dotata di propri automezzi.

Tutto ciò per garantire un servizio sempre più completo, e per dare la possibilità anche a chi non è dotato di mezzi, di contribuire al sostegno dell’ambiente.

0 Impatto ambientale

0

impatto ambientale

Essendo un’azienda attenta all’innovazione e proiettata verso un futuro sostenibile, affianca al proprio business il benessere delle persone e il rispetto dell’ambiente.

Esprime tutto ciò nel concreto, smaltisce ogni giorni rifiuti che contrariamente non troverebbero impiego, e li rende una risorsa sfruttabile nei più svariati modi.

18.000 Mq

18.000
Mq

Sono i metri quadrati dell’area occupata da PROJECT FOR BUILDING, di questi 7500 sono coperti dalla nuovissima struttura che ospita gli impianti, l’area di stoccaggio e smistamento dei rifiuti e il magazzino nel quale si possono depositare i prodotti finiti.

È messa a disposizione anche una vasta area non coperta adibita a deposito.

92%

92%

E’ la percentuale media di rifiuto che viene trasformato dai nostri impianti in granulo di polipropilene pronto al riutilizzo.

La tecnologia sviluppata dall’esperienza del nostro staff fa si che gli scarti, in ogni fase del processo di rigenerazione, siano ridotti al minimo.

Uno degli obiettivi dell’azienda è proprio la diminuzione di questo 8% di scarto.

LA TUA IDEA

flacone250

Dalla tua idea al prodotto finale, siamo pronti ad assistervi in tutte le fasi dello sviluppo.
Mettiamo a disposizione della nostra clientela e di tutti i soggetti interessati alla realizzazione di stampati in plastica rigenerata e non, il servizio, la professionalità e la qualità che ormai da anni caratterizzano l’azienda.

Il parco macchine di cui sui è dotata PROJECT FOR BUILDING è in grado di soddisfare con estrema flessibilità esigenze di ogni tipo, indipendentemente dalla quantità e dal materiale richiesti. Opera, infatti, anche nella produzione di piccole serie, campionature, ma anche lotti grandi e continuativi, adattandosi alle richieste e garantendo tempi molto rapidi di risposta e di evasione dell’ordine.

PROJECT FOR BUILDING, grazie all’impegno costante del suo staff, segue passo dopo passo le realizzazioni dei vostri progetti, garantendone sempre la massima qualità.

L’impegno costante del suo staff è una delle garanzie per la buona riuscita dei progetti più ambiziosi, questo perché la realtà imprenditoriale è da sempre proiettata verso il futuro.

Start typing and press Enter to search