Drain Floor

CONTATTI

Project for Building S.p.a.
Via Fornace 24050 Mornico al Serio (BG)
Tel. 035 44 90 440
Fax 035 44 90 752
info@projectforbuilding.com

Caratteristiche tecniche

DRAIN FLOOR è l’unico elemento in grado di soddisfare i due aspetti indispensabili per un giardino pensile: la cura dell’irrigazione e il mantenimento delle radici. Per queste funzioni l’elemento è dotato di 26 contenitori idrici al m², che fungono anche da basi d’appoggio, e da 144 fori/m² che consentono l’evacuazione dell’acqua in eccesso ed una sufficiente alimentazione idrica, garantendo un ottimale sviluppo vegetativo.

La particolare forma del “DRAIN FLOOR” permette di realizzare una camera d’aria di cm. 6, separa il manto impermeabile garantendo così una maggiore durata dello stesso.

Nella parte superiore sono impresse delle frecce che indicano il lato di partenza. Gli elementi sono provvisti di un sistema d’incastro in modo da velocizzare la posa.

La scelta di dotare i fori del “DRAIN FLOOR” di una corona circolare è stata dettata dalla necessità di realizzare il migliore regime idrico possibile al di sotto della piantumazione. Anzitutto privilegia e anticipa il riempimento dei serbatoi nel caso di leggere annaffiature e/o scarse precipitazioni.

Il polipropilene costituente il “DRAIN FLOOR” è assolutamente insensibile all’aggressione dei fertilizzanti e dei disinfettanti. “DRAIN FLOOR” presenta un’ottima resistenza alla compressione tale da sopportare un notevole strato di terra, consentendo il transito di piccole macchine operatrici per la stesura della stessa. «DRAIN FLOOR», con uno spessore di 40 cm, sopporta il transito dei piccoli mezzi.

La posa avviene direttamente sul manto impermeabile quale esso sia senza timore di provocare danneggiamenti allo stesso; infatti le basi d’appoggio del “DRAIN FLOOR” sono lisce e con una superficie tale da non interferire assolutamente con l’integrità dello strato di tenuta impermeabile.

Drain Floor caratteristiche tecniche
Schema di posa
drain_schema_di_posa
Schema di capitolato

a) Fornitura e posa a secco di un telo di polietilene da mm. 0,20 con zone di sovrapposizione in funzione di protezione antiradice (facoltativo).
b) Fornitura e posa in opera, direttamente sul manto impermeabile, di elementi drenanti, con riserva d’acqua, denominati “DRAIN-FLOOR”.
La posa comprenderà anche eventuali tagli che potranno essere realizzati con seghetto manuale od elettrico con lama di ferro.
c) Posa di membrana bugnata ad alta densità dello spessore di mm. 0,5 per la protezione dei risvolti verticali.
d) Fornitura e posa di tessuto non tessuto di poliestere o polipropilene agugliato o filo continuo di adeguata grammatura con elevate caratteristiche di resistenza meccanica e permeabilità radiale all’acqua.
e) Fornitura e posa di terriccio di buona qualità nella quantità prevista.

Start typing and press Enter to search